ArmadillaArmadilla scs Onlus  ha perseguito, fin dalla sua nascita, nel 1984, lo scopo di realizzare attività di interesse generale per la comunità, dal miglioramento delle condizioni di vita all’integrazione sociale, attraverso la promozione di attività di cooperazione internazionale, gestione di servizi socio-sanitari ed educativi a favore di cittadini italiani, immigrati e categorie della popolazione particolarmente vulnerabili. Ha individuato alcuni obiettivi che sostengono e danno corpo alla sua “missione” e al proprio “bilancio sociale”:

  •  rispondere al bisogno di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita, di socializzazione, lavoro e affermazione individuale delle persone che partecipano ad attività di progettualità condivisa, dei soci e dei gruppi sociali svantaggiati o socialmente vulnerabili;
  • collaborare con istituzioni pubbliche e comunità locali a perseguire i medesimi obiettivi;
  •  diffondere e sviluppare la cultura della cooperazione e solidarietà, a livello locale e internazionale attraverso eventi formativi e di comunicazione pubblica;
  • mirare alla solidità del patrimonio, all’innovazione, al miglioramento dell’organizzazione e della produttività nonché delle condizioni professionali e di lavoro, stimolando il senso di responsabilità e di appartenenza;
  • collaborare ed integrarsi con altre entità con cui condividono finalità e metodi di lavoro per creare nuove opportunità di lavoro, per sviluppare il ruolo sociale della cooperazione (a Roma e nel mondo) e rafforzarne la presenza nel mercato.  
  • È costituita da una equipe professionale che da oltre 30 anni lavora insieme nel settore, collaborando con importanti istituzioni internazionali: Commissione Europea, Agenzie delle Nazioni Unite – UNDP, UNOPS, OCHA, UNHCR – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dell’Italia, regioni e comuni italiani, entità della società civile.

Tutto ciò che riguarda la sfera delle politiche sociali e della cooperazione internazionale è stato ed è potenzialmente di interesse per  Armadilla e fa parte integrante e qualificante della sua “mission”.

Attualmente, considerando il patrimonio di esperienze specifiche fatte, il settore  di intervento prioritario è la cooperazione internazionale in favore dei gruppi più vulnerabili,  attraverso le modalità della cooperazione territoriale

La cooperazione internazionale è sempre stato un ambito di coinvolgimento diretto di Armadilla. Negli ultimi anni nell’ambito della cooperazione territoriale e la conseguente promozione di partenariati, si sono ampliate le attività realizzate.

La cooperazione territoriale rappresenta un rinnovato modo di concepire la solidarietà internazionale e lo sviluppo equo e sostenibile tra i popoli, fondato sulla partecipazione, sulla promozione dei diritti umani e delle libertà fondamentali, sul rafforzamento delle capacità e dei poteri degli attori decentrati e in particolare dei gruppi sociali più svantaggiati.

Punti di partenza sono il territorio e l’impegno di solidarietà dei cittadini, dell’amministrazione pubblica, delle ONG, delle associazioni e gruppi locali, dei sindacati, cooperative, imprese, enti formativi, ecc. Si riconosce pari dignità e responsabilità a tutti gli attori coinvolti, mirando il raggiungimento di obiettivi condivisi : ridurre i fenomeni che producono emarginazione e povertà, promuovere l’estensione dei diritti umani ai gruppi che ne sono esclusi e responsabilità nei comportamenti  e nelle scelte personali e comunitarie (rispetto dell’ambiente, delle diversità culturali, coscienza dell’appartenenza ai processi globali).