Warning: Undefined array key "debug" in /homepages/35/d854923126/htdocs/wp-content/themes/madil/loop-templates/header-single.php on line 27

Migliorare l’assistenza dei bambini con disabilità nell’area sud di Damasco

Il progetto mira ad aumentare la capacità delle entità coinvolte nell’affrontare l’approccio inclusivo nei confronti delle persone con disabilità, analizzando i diversi problemi e sfide nella città di Damasco. Attraverso un approccio partecipativo che coinvolgerà tutti gli attori che si occupano di bambini con disabilità, il programma intende:

  • Rafforzare le competenze degli operatori tecnici e sociali del Partner locale ZAM (associazione Zahret Al Madan e del DPMR (Centro di riabilitazione e protesi) del Ministero della sanità, attraverso l’introduzione di tecnologie e metodologie innovative per la riabilitazione cognitiva di bambini disabili. I lavoratori saranno addestrati all’uso di computer e tablet, software pertinenti e tecnologie 3D per la creazione di giocattoli educativi sociali.
  • Creare una piattaforma pilota di attori che si occupano di bambini con disabilità fisiche e cognitive al fine di analizzare le sfide quotidiane a cui i bambini sono esposti. Nella piattaforma si valuterà il contesto e le procedure utilizzate dai diversi attori nel trattare con i bambini con disabilità e in seguito si proporrà un approccio inclusivo da utilizzare sperimentalmente utilizzando come termine di paragone le migliore pratiche utilizzate in Emilia Romagna.
  • Creare un forte legame tra le parti interessate siriane (ZAM, Ministero politiche sociale e sanità ) e i partner tecnici italiani (Fondazione ASPHI, Centro Protesi Vigorso di Budrio) che proporranno soluzioni innovative nel campo dell’assistenza disabile da attuare nel prossimo futuro in Siria.

Il tuo 5 x mille può sostenere il processo di pace e gli aiuti umanitari in Siria