La guerra in Siria è una guerra dentro la guerra civile. Non si fermano gli scontri e le violenze, l’emergenza della guerra in Siria senza fine è negli occhi dei milioni di profughi.

Armadilla dall’inizio della guerra in Siria non ha mai abbandonato le famiglie, quelle che sostiene da oltre dieci anni a Damasco nella sua periferia più povera. Le loro necessità sono adesso una emergenza a cui Armadilla risponde giorno dopo giorno, con la sua presenza al fianco della popolazione stremata da una guerra infinita. Armadilla è con 10.000 persone anche durante la guerra in Siria, per dare assistenza e per ridare speranza.

Scorte alimentari, vestiti e coperte per affrontare l’emergenza freddo in inverno, acqua per superare l’emergenza siccità in estate necessarie per questa guerra in Siria. E poi la creazione di spazi di gioco per bambini e momenti di incontro per le donne, per affrontare il dramma emotivo della guerra in Siria.

Ed educazione e cura per non far mancare l’assistenza di base. Armadilla ancora in Siria per aiutare le famiglie a credere nella fine della guerra in Siria e sperare nel ritorno della pace.

View Post

Le origini del radicalismo nel mondo islamico (di Ahmad Ejaz )

In Analisi by Vincenzo Pira

http://frontierenews.it/2017/06/le-origini-del-radicalismo-nel-mondo-islamico/ Sempre più spesso in Italia e in Europa si utilizzano termini come terrorismo islamico, fondamentalismo islamico e jihad islamico. Sono termini completamente inadeguati: in 1400 anni di storia, l’Islam non ha mai permesso ai fondamentalisti di prevalere. Ci sono più di 54 paesi musulmani nel mondo, l’82% dei musulmani non è arabo né parla la lingua araba. Le grandi lingue dell’Islam sono …

View Post

Hezbollah chi son costoro ?

In Analisi by Armadilla

http://spondasud.it/?p=12000#.WTqh7HtjBIY.facebook     di Alessandro Aramu Per Hezbollah, da un punto di vista strettamente religioso, la lotta contro gli oppressori è uno degli obblighi fondamentali e richiede una volontà a combattere e a sacrificare tutto, perfino la vita. È accaduto in passato con le occupazioni israeliane ed è capitato recentemente in Siria in un conflitto che, secondo la logica del movimento sciita …

View Post

Siria, chi combatte contro chi?

In Analisi by Armadilla

http://www.difesaonline.it/geopolitica/tempi-venturi/siria-chi-combatte-contro-chi-una-tabella-riassuntiva   (di Giampiero Venturi) Moltissimi lettori che ci seguono da anni, hanno chiesto una sorta di riepilogo informativo su quanto accade in Siria. Nel complicato paesaggio della guerra siriana, agiscono Stati nazionali e centinaia di gruppi armati che a diverso titolo e con diversi scopi, continuano la lotta armata. Teniamo a precisare che quanto segue è uno schema riassuntivo, per …

View Post

Gli attentati in Iran e la grande ipocrisia dell’Occidente (di Nicola Pedde)

In Analisi by Armadilla

http://www.huffingtonpost.it/nicola-pedde/gli-attentati-in-iran-e-la-grande-ipocrisia-dell-occidente_a_22130924/?utm_hp_ref=it-homepage Da mesi l’allerta terrorismo era al massimo livello per i servizi di sicurezza di Tehran. Almeno cinque attentati erano stati impediti dall’azione preventiva dell’intelligence e delle forze di sicurezza iraniane, che soprattutto nelle porose aree di confine con il Pakistan, l’Afghanistan e l’Iraq avevano neutralizzato cellule e singoli in procinto di compiere azioni terroristiche contro obiettivi governativi della Repubblica …

View Post

In Siria non c’è pace senza Usa e Russia – intervista de Il Mattino al Ministro della Difesa Pinotti

In Analisi by Armadilla

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti affronta i temi internazionali e conferma: «In Siria non c`è pace senza Usa e Russia». E aggiunge: Assad non è il futuro ma oggi c`è e bisogna tenerne conto». Poi spiega che «il nuovo hub Nato di Napoli sarà centrale nella lotta ai terroristi e per la sicurezza nel Mediterraneo. Ministro Pinotti, la situazione in Siria …

View Post

Siria e Medio Oriente la pace è possibile ? Quaderno n. 4 di Armadilla

In Analisi by Vincenzo Pira

Nel l Quaderno n. 4 / 2017 di Armadilla Onlus che trovate in Quaderno Armadilla n. 4/2017 riportiamo le conclusioni di tre importanti eventi che sono stati realizzati in questo periodo : La riunione dei Ministri degli Esteri del G7 (Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti d’America e l’Alto Rappresentante dell’Unione Europea) svoltasi a Lucca il 10 …

View Post

Siria, e adesso ?

In Siria e Libano News, Analisi by Armadilla

Che succederà dopo l’attacco aereo americano fatto nella notte del 6 aprile con circa 60 missili Tomahawk che sono stati lanciati dalla US Navy contro la base aerea di Al Sharyat in Siria ?  Tale attacco è servito a  distruggere  una buona parte della base che dista circa circa 20 km da Homs senza però colpire mezzi e personale russo presente …

View Post

Sulla strage di Idlib, le lacrime di coccodrillo dell’Occidente (Alberto Negri Sole24ore)

In Siria e Libano News, Analisi by Armadilla

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2017-04-05/sulla-strage-idlib-lacrime-coccodrillo-dell-occidente–192222.shtml?uuid=AEUkw9z&refresh_ce=1 Ogni massacro ha una sua anatomia, quello siriano anche, e forse soprattutto, una chiave geopolitica. È inutile girarci intorno come hanno fatto americani ed europei sponsorizzando questa o quella fazione insieme ai loro alleati delle monarchie del Golfo e la Turchia: la Siria non è una guerra come le altre, è una guerra per procura di dimensioni mondiali che …

View Post

Quale sviluppo ? Quaderno n. 3 di Armadilla – marzo 2017

In Analisi by Vincenzo Pira

Riflessioni su un concetto fondamentale per la cooperazione internazionale e la sua misurazione. http://armadilla.coop/wp-content/uploads/2015/02/Quaderno-di-Armadilla-n_3_2017_Concetto-di-sviluppo.pdf In questo quaderno proponiamo la questione relativa al concetto di sviluppo e la sua misurazione. Tale concetto ha caratterizzato fortemente le politiche di cooperazione internazionale e storicamente è stato interpretato in diverse maniere nascendo, quindi, l’esigenza di ridefinirlo e qualificarlo. Nelle lotte per l’indipendenza, contro ogni …

View Post

“Noi curdi avremo uno Stato e collaboriamo per la pace nel Medio Oriente” – Il leader del Kurdistan Barzani

In Analisi by Armadilla

http://www.lastampa.it/2017/03/05/esteri/barzani-questo-iraq-ormai-finito-noi-curdi-avremo-uno-stato-kklCznGTpvremDwyW9Wb1N/pagina.html   di Maurizio Molinari «Sciiti e sunniti si combattono da secoli e non smetteranno. Il Paese si dissolverà come la Cecoslovacchia. Gli arabi accettino la nostra indipendenza» Massoud Barzani è figlio di Mustafa, eroe della resistenza curda e fondatore del Partito democratico del Kurdistan. Ha combattuto tra i gruppi indipendentisti curdi nel corso della guerra tra Iran e Iraq «L’Iraq …