Senza categoria

Solidarietà in Siria

Si prevede la continuità del laboratorio produttivo, la realizzazione di attività di marketing, coinvolgendo istanze del commercio equo e solidale operanti in Italia.

Il secondo iniziato a dicembre 2010, avrà una durata di 18 mesi.

Il suo titolo è “Promote social inclusion of children with disabilities through education” e prevede attività di formazione e cura di minori portatori di handicap per favorire il loro inserimento sociale e comunitario.

Considerando che Hajar al Aswad è una zona urbana a basso reddito e che la popolazione deve affrontare diversi problemi sociali, sono state realizzati anche seminari di istruzione e sensibilizzazione sul ruolo sociale delle donne e sui loro problemi di madri di bambini diversamente abili.

Un segnale di solidarietà con il popolo siriano in un momento in cui il paese vive momenti difficili e di tensioni internazionali.